Sei in: Difesa

La moderna corilicoltura non può prescindere dall’uso corretto dei prodotti fitosanitari per ottenere produzioni elevate e di qualità. Tuttavia il loro impiego, come è noto, comporta dei pericoli per la salute umana e per l’ambiente, per cui è necessario mettere in atto tutte le cautele e le prescrizioni stabilite dalle leggi. In questo video, realizzato dalla Regione Piemonte, vengono illustrate le più importanti precauzioni da adottare per un uso corretto di questi importanti mezzi di produzione.

Le tecniche di difesa integrata consentono una gestione razionale della protezione delle colture dalle avversità parassitarie, limitando gli effetti negativi sulla salute umana e sull’ambiente naturale. In questo video prodotto dalla Regione Piemonte vengono illustrati i criteri per la difesa integrata in frutticoltura.

Le attuali conoscenze sugli artropodi utili presenti nei corileti italiani riguardano principalmente pochi gruppi di parassitoidi (oofagi delle cimici nocciolaie, limitatori di afidi e cocciniglie) e di predatori (acari, miridi fitozoofagi).

1 9 10 11 12 13 15